counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tipicità premia i promoters del made in Marche

2' di lettura
724

tipicità

Assegnati riconoscimenti a coloro che si sono distinti nella promozione dell’immagine della nostra regione.

La 17esima edizione di Tipicità: Festival dei prodotti tipici delle Marche passa in archivio, premiata da una crescente attenzione mediatica e dall’eccezionale presenza di visitatori sempre più smaliziati nel cogliere le migliori caratteristiche della nostra regione. Un’edizione contrassegnata dalla qualità con la “Q” maiuscola! All’ormai consueta, ma sempre ricca di sorprese, panoramica sul turismo e sull’enogastronomia, si è aggiunta la made in Marche gallery, una nuova iniziativa che ha immediatamente riscosso un grande successo.



E a completare il quadro del “prodotto Marche” di qualità, non potevano mancare i promoters di casa nostra, ovvero gli autori di Marca! Impegnarsi per la salvaguardia e la promozione delle risorse peculiari del territorio diviene, nel panorama economico attuale, un fattore strategico. S’inquadra in quest’ottica l’assegnazione dei premi a: Bruno Capanna, Livio Scattolini, Gian Mario Spacca, Giancarlo Sagramola e Michele Corsi.



Eccone le motivazioni. Bruno Capanna, Sindaco di Acqualagna: per l’incessante ed intelligente azione di promozione del tartufo quale impareggiabile attrattore turistico ed eccellente strumento di promozione del territorio regionale, in Italia e all’estero. Livio Scattolini, Sindaco di Corinaldo: per aver elevato Corinaldo, e quindi il territorio marchigiano, al rango di “destinazione europea di eccellenza”, come migliore destinazione turistica per il patrimonio immateriale locale ed ottimo esempio di turismo sostenibile.



Gian Mario Spacca, Governatore delle Marche: per aver attuato una strategia di internazionalizzazione del Made in Marche tenacemente perseguita e sviluppata a favore di una maggiore competitività del “Prodotto Marche” nello scenario globale. Giancarlo Sagramola, Vice presidente e Assessore Agricoltura Provincia di Ancona: per le iniziative sviluppate, in Italia e all’estero, a favore della crescita delle produzioni tipiche ed in particolare del comparto vitivinicolo del territorio, attraverso innovativi progetti, come “Fresco di Grotta” e “Rete Europea dei vini a tonalità verde”.



Michele Corsi, Preside Facoltà Scienze della Formazione, Università degli Studi di Macerata: per l’impegno profuso nella creazione e nello sviluppo del corso di laurea in Scienze del Turismo, unico nella nostra regione, orientato ad un sempre più stretto rapporto tra mondo accademico e realtà professionale, a favore della crescita del Sistema marchigiano del turismo. Gli “Autori di Marca” del 2009 hanno ricevuto un’artistica targa realizzata dall’Istituto d’arte “U. Preziotti” di Fermo.



tipicità

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2009 alle 16:54 sul giornale del 13 marzo 2009 - 724 letture