Trasporto pubblico locale, nuova disciplina del sistema delle tariffe

autobus trasporto pubblico 1' di lettura 03/03/2009 - La Giunta regionale ha approvato la delibera sulla nuova disciplina del sistema delle tariffe dei servizi di Trasporto pubblico locale con la quale è revocata la delibera della Giunta regionale n.1301 del 9.11.2004 sulle modalità e sui criteri di applicazione del tariffario regionale.

“La modifica si è resa necessaria – spiega Pietro Marcolini, assessore regionale ai Trasporti - per uniformare le modalità d’uso dei mezzi di trasporto pubblico locale su tutto il territorio regionale e impedire che alcune aziende rilasciassero, in base alla precedente normativa, abbonamenti annuali a chiunque ne faccia richiesta, mentre altre aziende hanno l’obbligo di rilasciare abbonamenti annuali solo in presenza di apposite convenzioni: una contraddizione che non ha facilitato né le modalità d’uso del mezzo pubblico né ha incentivato la fidelizzazione degli utenti”.


Nel nuovo testo è stato quindi eliminato il riferimento all’obbligo del rilascio delle convenzioni e viene, inoltre, sancito che “gli abbonamenti annuali hanno validità per 360 giorni e non sono cedibili” .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2009 alle 17:57 sul giornale del 03 marzo 2009 - 843 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, autobus, trasporto pubblico





logoEV