counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fano: nuovo caso di scabbia, scatta la profilassi

1' di lettura
1183

Ricompare un caso di scabbia, ma non è il caso di allarmarsi, né i dati né la malattia in sé fanno pensare ad un\'emergenza sanitaria. 

Il caso ha coinvolto una famiglia di extracomunitari che è stata subito oggetto del protocollo di intervento del dipartimento di Prevenzione- Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Asur 3.


Il caso non è nuovo nella città di Fano, solo nei primi due mesi del 2008 si serano verificati 35 casi accertati dall\'Asur 3, che, fortunatamente, nel 2009 sono scesi a 12; la scabbia è facilmente trasmissibile, ma altrettanto curabile: basta infatti una semplice pomata per liberarsi dai suoi sintomi.


Per la famiglia coinvolta in quest\'ultimo caso il Dipartimento di Prevenzione – Servizio Igiene e Sanità Pubblica ha informato della situazione anche le scuole frequentate dai figli della coppia di extracomunitari per attivare il protocollo di prevenzione, ed ha sottoposto la famiglia a tutte le cure del caso.



Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2009 alle 18:08 sul giornale del 28 febbraio 2009 - 1183 letture