counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: tentato rapimento in pieno centro

1' di lettura
709

ancona

Una donna ha tentato di rapire un bimbo colombiano di circa un anno in pieno centro città.

La Squadra Mobile di Ancona sta ancora indagando sul tentato rapimento di un bambino colombiano di circa un anno avvenuto intorno a mezzogiorno nel centro della città, all\'angolo tra via Palestro e via Simeoni.

La madre, anche lei colombiana, si era allontanata momentaneamente dalla macchina dove aveva lasciato il figlio adagiato sul seggiolino posteriore, per recarsi presso gli uffici finanziari che hanno in quella zona la loro sede.

Approfittando della breve assenza la donna accusata del rapimento, una sconosciuta, apparentemente sui 30-40 anni, ha cominciato a giocare con il piccolo e con un rapido movimento ha cercatodi sfilarlo via dal suo posto e dalla macchina.

Fortunatamente era presente anche un\'amica della madre a sorvegliarlo, che, notato istantaneamente quanto stava accadendo, si è messa ad urlare richiamando l\'attenzione generale e soprattutto quella della madre che, uscita dall\'edificio, è subito corsa a recuperare il figlio.
La donna bionda si è poi allontanata a bordo di una vettura grigia, che l’attendeva a qualche centinaio di metri di distanza.


ancona

Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2009 alle 17:19 sul giornale del 28 febbraio 2009 - 709 letture