Senigallia ospiterà il campionato nazionale di scacchi a squadre

2' di lettura 27/01/2009 -

Dal 30 Aprile al 3 Maggio 400 tra i migliori giocatori di scacchi italiani e non solo verranno a Senigallia per sfidarsi nel Campionato Italiano di Scacchi a Squadre.
L\'evento porterà in città oltre 2.000 persone e coinvolgerà tutta la cittadinanza con una serie di iniziative di contorno.




Le partite di scacchi si svolgeranno a Palazzo del Duca, ma tutta la città prenderà parte all\'evento con simultanee scacchistiche, sfide tra scacchisti e computer, esibizioni di scacchi giganti e molto altro.

Il torneo principale coinvolgerà 14 squdre con quattro giocatori ciascuna, oltre alle riserve. I giocatori di due squadre si affronteranno su quattro scacchiere in quattro partite contemporanee da tre ore circa ciascuna. Vincerà la squadra che otterrà più vittorie.
Il tornero prevede due turni di gioco al giorno, uno la mattina ed uno il pomeriggio.

Oltre al torneo principale si terranno anche i torneri under 16, femminili e delle serie minori. Tutte le partite, fino a 20 contemporaneamente, saranno trasmesse in diretta su internet, dove sono molto seguite, specialemente negli Stati Unini.

Le prime due squadre classificate a Senigallia potranno partecipare alla Champions europea.

\"Abbiamo scelto di svolgere il campionato a Senigallia - spiega Gianpietro Pagnoncelli presidente della Federazione Scacchistica Italiana - perché la proposta ha coinvolto tutta la città, non solo il circolo scacchistico. Senigallia è una città accogliente, con una grande capacità e cortesia alberghiera.

Gli scacchi sono una disciplina associata al CONI e sono sempre più popolari in Italia. Oggi abbiamo 14.000 tessere di agonisti e 10.000 tessere scolastiche, suddivise in 400 circoli. Il campionato di Senigallia è il 41° campionato a squadre e rappresenta uno dei tre eventi più importanti del calendario scacchistico nazionale
\".

A dimostrazione della sempre crescente popolarità degli scacchi sono il numero sempre maggiore di VIP appassionati di questa disciplina, come Gianluca Vialli e Terence Hill. Quest\'ultimo probabilmente prenderà parte alla manifestazione senigalliese.

Entusiasmo per l\'evento è stato espresso dall\'assessore al turismo Gennaro Campanile, giocatore di scacchi provetto e da Mario Pizzi, presidente del Circolo Scacchistico Senigalliese che di fatto organizza l\'evento. Dal lontano 1979 Mario Pizzi organizza eventi scacchistici in città, dalle simultanee estive che appassionano turisti e senigalliesi ai corsi per gli studenti delle scuole. Studenti che spesso ottengono ottimi risultati ai campionati provinciali scolatici e in alcuni casi diventano giocatori di ottimo livello.
Il campionato italiano è il coronamento di un lavoro ormai trentennale.

L\'intero evento potrà essere seguito sui sito della FSI www.federscacchi.it e del Circolo Scacchistico Senigalliese www.scacchi.marche.it.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 26 gennaio 2009 - 1699 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, scacchi, mario pizzi, sport, gennaro campanile, federazione scacchistica italiana, Gianpietro Pagnoncelli





logoEV
logoEV