Falconara: nuda, legata mani e piedi, trovata morta una prostituta

Prostituzione 1' di lettura 13/01/2009 - E\' stata trovata morta, nuda, legata mani e piedi, all\'interno dell\'appartamento in cui viveva a Rocca Priora di Falconara (Ancona) con il viso coperto da un cuscino.

E\' morta quasi certamente per soffocamento Edneia Alves Gomez, nota come Thais, una prostituta di 35 anni originaria di San Paolo del Brasile ma da tempo residente a Falconara. Il corpo della donna è stato trovato nel pomeriggio di domenica da un amico della vittima, un viado anche lui brasiliano, che era andato a trovare la ragazza. La morte però risalirebbe ad almeno tre giorni prima.


Il viado, entrato in casa, nell\'appartamento al primo piano sopra all\'Hotel Luca, a Rocca Mare, zona notoriamente frequentata da lucciole e trans, ha trovato la donna nuda, stesa a terra vicino al letto, con mani e piedi legate da un nastro adesivo e il volto coperto da un cuscino. Immediatamente il brasiliano ha chiamato il 112. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri con il medico legale e il pm Valeria Sottosanti.


Secondo una prima ricostruzione, gli inquirenti (che comunque non escludono alcuna pista) propenderebbero per un delitto d\'impeto. Nelle ore successive sono stati ascoltate decine di persone informate sui fatti, tra cui l\'ex marito e l\'attuale compagno della vittima. Nelle prossime ore l\'autopsia sul cadavere, che non presentava all\'apparenza segni di violenza, accerterà le cause del decesso.





Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 13 gennaio 2009 - 1763 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, prostitute





logoEV
logoEV