Ancona: blitz alle ex Pie Venerine, denunciato un pregiudicato pugliese

polizia 1' di lettura 09/01/2009 - Blitz della Polizia alle ex Pie Venerine dove gli agenti hanno trovato un pregiudicato pugliese.

La scorsa notte gli uomini delle volanti della Questura, diretti dal vice questore aggiunto Cinzia Nicolini, hanno effettuato un blitz all\'interno dell\'edificio delle ex Pie Venerine in Via Pesaro, con l\'intento di sorprendere eventuali occupanti abusivi.


Gli agenti hanno in effetti sorpreso un uomo di 62 anni, pregiudicato per reati contro il patrimonio, di origine pugliese ma da diversi anni domiciliato a Falconara, che aveva preso possesso di una stanza all\'interno della quali abitava da diversi giorni. Nella stanza il pregiudicato aveva nascosto anche 40 chili di rame e vari arnesi atti allo scasso. L\'uomo è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione, possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso ed invasione di terreni o edifici. Sono ancora in corso indagini finalizzate ad accertare la provenienza del rame sequestrato.






Questo è un articolo pubblicato il 09-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 09 gennaio 2009 - 797 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, giulia mancinelli





logoEV
logoEV