counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

PRC: opportuna la mobilitazione delle istituzioni a difesa del servizio ferroviario

1' di lettura
846

stazione

\"È del tutto opportuna la mobilitazione delle istituzioni marchigiane a difesa del servizio ferroviario della nostra regione e non può che essere salutato con piacere l\'impegno di alcuni parlamentari marchigiani a giungere fino all\'occupazione dei binari per sostenere queste giuste richieste\".

Speriamo il binario scelto, però, sia diverso da quello dell\'anno scorso, che era un binario morto perché in effetti il simbolico determinava il concreto. Allora, come rischia di esserlo oggi, la protesta riguardava soprattutto i provvedimenti ultimi ed iniqui.



Occorre invece una piattaforma più larga ed offensiva che metta al centro tutte le esigenze di trasporto ferroviario delle Marche, non solo il collegamento su Roma, e guardi, contrastandole, alle sciagurate scelte che hanno cancellato di fatto l\'uso della ferrovia per il trasporto merci nella nostra regione. Per questa offensiva larga occorre una mobilitazione generale.



Ecco perché abbiamo scritto a tutti i Sindaci delle Marche ai Presidenti delle Province, al Presidente della Giunta regionale invitandoli, insieme a noi, a costruire un atto di disobbedienza come l\'autoriduzione del biglietto ferroviario che consenta di coinvolgere per intero i cittadini marchigiani e che non si limiti ad ottenere il maltolto dell\'oggi ma a conquistare quei servizi per i viaggiatori e per l\'economia regionale che sono oggi ancor più necessari a rispondere ai gelidi e drammatici venti della crisi economica finanziaria.



stazione

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 novembre 2008 - 846 letture