Programmazione scolastica, più tempo alle Province per la disposizione dei piani

scuola faiani| 1' di lettura 20/11/2008 - Nella seduta di martedì l’Assemblea Legislativa delle Marche ha approvato un atto (p.a.a. n. 105) relativo alle “Linee guida per la programmazione della rete scolastica marchigiana per l’anno 2009-2010”, sul quale ha relazionato per l’Aula la consigliera Adriana Mollaroli.

Nel provvedimento approvato viene dato maggiore tempo alle Province per la predisposizione dei piani.



Si dà, inoltre, mandato alla giunta regionale di predisporre gli atti relativi, da approvare previo parere della Commissione consiliare competente, nel caso in cui il Governo nazionale emanasse i provvedimenti attuativi sulla riforma della scuola secondaria superiore. L’Assemblea ha poi proceduto all’approvazione della proposta di legge n. 268 sulla disciplina delle Commissioni per i beni culturali e il paesaggio (Codice Urbani).



Nell’atto approvato si stabilisce che ogni Comune dovrà essere dotato di Commissioni o funzionari adeguatamente competenti. Infine l’Assemblea Legislativa ha discusso ed approvato a maggioranza una mozione sul mantenimento del voto di preferenza.


da Adriana Mollaroli

Consigliere regionale PD





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 20 novembre 2008 - 863 letture

In questo articolo si parla di attualità, scuola faiani, Adriana Mollaroli





logoEV