La Regione Marche al WTM (World Travel Market) di Londra

regione marche 2' di lettura 16/11/2008 - La Regione Marche ha partecipato al WTM (World Travel Market), uno degli appuntamenti di contrattazione del mercato turistico, più importanti dell’anno, che si è svolto, a Londra, nei giorni scorsi.

Nelle quattro giornate (dal 10 al 13 novembre) lo stand della Regione - all\'interno del grande Padiglione Italia, inaugurato dal presidente dell’Enit Matteo Marzotto - è stato punto di riferimento di numerosi operatori della domanda, interessati a intraprendere rapporti di collaborazione con i rappresentanti della offerta regionale, per poter inserire, nei propri cataloghi del 2009, proposte di vacanza nelle Marche. È emersa una richiesta di turismo di “nicchia”, culturale, naturalistico e legato alla tradizione enogastronomica – ha commentato l’assessore al Turismo delle Marche Vittoriano Solazzi - per la quale “i nostri operatori hanno offerto variegate proposte, apprezzate dagli interlocutori. Le Marche si confermano ancora come meta amata dagli inglesi che, nonostante la preoccupazione diffusa per la congiuntura economica internazionale, mantengono un grande interesse per il nostro territorio, anche in considerazione del collegamento aereo diretto Ancona-Londra della compagnia low cost Ryanair”.

“Proprio in occasione del WTM – ha aggiunto Solazzi - sono state avviate, con la Ryanair, intese per verificare la possibilità di inserire, nell’ambito della programmazione 2009, azioni di marketing in partnership, sia nel mercato inglese che in quello della Germania del nord, dove è operativo un collegamento tra Ancona e Duesseldorf. Con la Ryanair si cercherà di favorire anche la creazione di nuovi collegamenti con località nelle quali emerge un potenziale interesse per le Marche, considerata l’ormai evidente connessione tra incremento dei flussi turistici ed esistenza di cllegamenti dirette tra territorio d’origine e di destinazione”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 17 novembre 2008 - 847 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche





logoEV
logoEV