counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Protezione Civile: sistema satellitare per le emergenze

2' di lettura
1090

Nell\'ambito dell\'accordo tra Dipartimento della protezione civile e Telespazio, per lo sviluppo di una rete integrata per le comunicazioni, la Regione Marche ha firmato il contratto con Telespazio per avere, entro giugno 2009, un vettore trasmissivo, con l\'utilizzo di un sistema satellitare, in grado di collegare tutte le sale operative regionali con quella nazionale.

Il sistema permetterà alla sala situazioni \"Italia\" del Dipartimento di comunicare con tutte le sedi regionali (il 70% delle regioni hanno già aderito al sistema), attraverso un collegamento bidirezionale e gestire con efficienza le emergenze che possono verificarsi tutto il territorio. La tecnologia utilizzata denominata SkyplexNet consente di dispiegare una rete satellitare hubless necessaria per il back up rispetto ai normali sistemi di telecomunicazioni. Tutto questo si tramuta che in caso si calamità i sistemi funzioneranno sempre per fornire i servizi necessari. Nella nostra regione verrà installato un centro di collegamento satellitare fisso e uno mobile ( su carrello tecnologico) e grazie ad una speciale parabola si garantirà in ogni condizione le comunicazioni di dati, immagini e fonia.


\"La sottoscrizione di questo accordo - ha detto il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca - focalizza ancora una volta l\'attenzione del governo regionale verso l\'importante ruolo svolto dalla protezione civile. Attraverso questa nuova tecnologia di piattaforma satellitare a banda larga le strutture operative potranno migliorare le comunicazioni e garantire ulteriormente gli interventi di soccorso in caso d\'emergenza. Un servizio aggiuntivo per la protezione civile regionale che darà impulso alle attività destinate alla sicurezza della collettività marchigiana\". \"L\'iniziativa - ha sottolineato l\'assessore regionale alla Protezione civile, Sandro Donati - rafforza sempre più il consolidato sistema regionale della protezione civile. Telespazio è uno tra i principali operatori mondiali nella gestione dei satelliti e di servizi di osservazione della Terra, di navigazione satellitare, di reti integrate per le telecomunicazioni multimediali e di connettività integrata. E\' all\'avanguardia sulle conoscenze e tecnologie avanzate ed è per questo che partecipa ai grandi programmi spaziali internazionali. Nel nostro caso avere una copertura satellitare che assicuri le comunicazioni soprattutto durante la gestione delle emergenze e stare in stretto contatto con la sala operativa di Roma è molto importante per le risposte da dare alla popolazioni coinvolte in caso di calamità\".


Il rappresentante di Telespazio, Totti Massimo, durante la sottoscrizione del contratto, ha auspicato di sviluppare in futuro nella Regione Marche ulteriori applicazioni tecnologiche per poi poterle esportare in altre regioni d\'Italia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 25 ottobre 2008 - 1090 letture