counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Università, PRC: inaudite le dichiarazioni del presidente Berlusconi

1' di lettura
899

prc

Le inaudite dichiarazioni che il Presidente del Consiglio Berlusconi ha rilasciato in relazione a minacciosi provvedimenti nei confronti degli insegnanti e degli studenti che democraticamente e pacificamente protestano contro il decreto Gelmini, rappresentano un salto di qualità che fa addirittura temere per la tenuta democratica del Paese. 

E\' necessario che si levi ovunque alta, ferma, pacifica la protesta e che in particolare siano le istituzioni più avvedute a sostenerla e garantirla.


In questa ottica il gruppo consiliare del partito della Rifondazione Comunista ha presentato oggi un ordine del giorno, che chiederà sia discusso con la massima urgenza, per impegnare la Regione Marche, la sua Giunta e il suo Consiglio, nella censura di quelle dichiarazioni e soprattutto nella disponibilità immediata e dichiarata a garantire con la propria iniziativa il sostegno delle manifestazioni del mondo della scuola e in primo luogo dei diritti democratici che consentono di farlo.


Questa testimonianza significherà partecipare nel modo più formale a tutte quelle iniziative che fossero minacciate di interventi repressivi come garanzia che il dissenso, che la Costituzione tutela, possa essere manifestato.



prc

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 ottobre 2008 - 899 letture