counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Approvata la mozione di Binci in solidarietà a Roberto Saviano

1' di lettura
955

L\'Assemblea Legislativa delle Marche discute d\'urgenza e approva la mozione presentata dal consigliere regionale di Sinistra Democratica Massimo Binci in solidarietà allo scrittore Roberto Saviano, autore del libro “Gomorra” minacciato di morte dalla camorra.

Roberto Saviano – afferma Massimo Binci, consigliere regionale di Sinistra Democratica – solo con il potere della parola è riuscito a diventare un simbolo di ribellione alla camorra, denunciando nel suo libro azioni criminali, attività economiche illecite, sia in ambito nazionale che internazionale”. “Gomorra – continua Binci – ha contribuito in maniera decisiva a svelare come oggi la camorra, la mafia, la ndrangheta siano infiltrati in molti settori dell\'economia del nostro Paese”.



Anche la nostra Regione, che sembra essere un\'isola felice – dice Binci – è toccata dalla lunga mano della camorra. E\' cronaca di questa estate il sequestro di beni mobili ed immobili della camorra anche nel nostro territorio, precisamente nei Comuni di Numana e Sirolo”. “Per questo l\'Assemblea Legislativa nella mozione approvata afferma che “la battaglia di Saviano è la nostra battaglia contro la criminalità organizzata”.



L\'Assemblea Legislativa delle Marche esprime solidarietà allo scrittore Roberto Saviano per le continue minacce che riceve, sollecita altresì il Governo Nazionale a fare ogni sforzo possibile per proteggere la vita dello scrittore e intensificare la lotta contro la criminalità organizzata. Inoltre la mozione impegna la Giunta a convocare con urgenza “L\'Osservatorio Regionale per le Politiche Integrate di Sicurezza” al fine di verificare il livello di infiltrazione della criminalità organizzata nella nostra Regione, delineando una politica efficace di contrasto.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 ottobre 2008 - 955 letture