counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Progetto Termalis: il turismo termale nelle Marche

2' di lettura
1269

terme

Si è tenuta ieri presso la sede della Giunta regionale di via Gentile da Fabriano la conferenza stampa sul progetto Thermalis, riguardante il turismo termale marchigiano, nell\'ambito dell\'Euroregione adriatica. Hanno preso parte all\'iniziativa l\'assessore regionale a Turismo, Cultura e Commercio, Vittoriano Solazzi e l\'amministratore unico di Sviluppo Marche, Svim Spa, Roberto Tontini.

\"Thermalis è un progetto sul turismo termale che ha visto la partecipazione dei partner adriatici e il contributo di Svim\" ha detto Solazzi in conferenza. \"Per la prima volta - ha continuato - la Regione Marche ha le deleghe su turismo e cultura unificate in un unico assessorato.


E\' ora possibile affrontare al meglio la sfida della valorizzazione dei tanti turismi che il territorio è in grado di offrire. L\'obiettivo è quello di ampliare il mercato turistico nelle Marche, affinando l\'offerta in base alla segmentazione del mercato, per cogliere al meglio l\'evoluzione della domanda che si sta affermando a livello nazionale e internazionale. Le Marche offrono in pochi chilometri tanti turismi, dal mare, alla collina, alla montagna, al turismo culturale e del benessere. Thermalis si concentra su quest\'ultimo e aiuta a conoscere approfonditamente le potenzialità della nostra regione su questo versante. A breve seguiranno altre iniziative perché il turismo rappresenta uno dei settori economici dove è possibile crescere di più e dove soffriamo meno la concorrenza, perché un patrimonio paesaggistico e culturale come il nostro è difficilmente replicabile\".


Il progetto, tra l\'altro, propone un network tra realtà termali presenti in regione. Punta molto sulla promozione e comunicazione, sia attraverso una pubblicazione dedicata, sia attraverso un sito internet www.termedellemarche.it - on line da lunedì prossimo. Hanno partecipato al progetto Marche - capofila - Abruzzo, Veneto, Bosnia Erzegovina, Serbia e Albania.

\"Thermalis - ha detto Tontini - è stato premiato alla conferenza mondiale del turismo termale di Abano Terme dello scorso anno. La mission di Svim è quella di cogliere gli indirizzi posti dalla Regione e tradurli in progetti concreti. Il settore termale e del benessere ha ampie potenzialità di sviluppo per il futuro, per questo abbiamo messo insieme risorse umane ed elevate competenze - vero punto di forza di Svim - attorno a questa iniziativa, che rappresenta non un punto di arrivo, ma di partenza


terme

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 17 ottobre 2008 - 1269 letture