Lottare insieme si può! Manifestazione regionale per i diritti dei migranti

emigranti 2' di lettura 03/10/2008 - Si svolgerà sabato 4 ottobre ad Ancona la manifestazione regionale convocata da movimenti migranti e antirazzisti determinati a reagire all\'emergenza democratica che attraversa questo paese e prendere la parola, rivendicare libertà e diritti per i migranti.

Da tutta la regione si muoveranno in tanti per partecipare e rispondere all’appello promosso dai migranti autorganizzati, dalle Comunità Resistenti delle Marche e dall’associazione Ambasciata dei Diritti, che da anni conduce nei nostri territori un lavoro di intervento e servizio in relazione alle problematiche legate alla discriminazione.


“Nel cuore dell\'Italia che si dice democratica le leggi non sono uguali per tutti: ci sono leggi speciali riservate ai migranti. Sono leggi speciali che puniscono più severamente e consentono di rinchiudere un migrante in un lager solo perchè è irregolare; costringono a pagare centinaia di euro per avere un permesso di soggiorno che viene rilasciato solo dopo lunghi mesi di trafile burocratiche; limitano drasticamente il diritto al ricongiungimento con i propri familiari; come nell\'Italia nazi-fascista di settant\'anni fa consentono di dichiarare lo stato di emergenza per la presenza di comunità Rom e di prelevare le impronte digitali ai bambini. Nel cuore dell\'Italia che si dice democratica i militari pattugliano le nostre città.


Questa non è la nostra democrazia, né la nostra sicurezza!


Sabato 4 ottobre - Ancona
Lottare insieme si può
- Manifestazione regionale per la libertà e i diritti dei migranti

- contro ogni forma di razzismo
- per la chiusura di tutti i lager per migranti
- contro la militarizzazione delle città
- per un cambiamento radicale delle politiche sull’immigrazione
- contro le schedature etniche e dell’infanzia


Gli organizzatori che promuovono l’appello “Lottare insieme si può!” si daranno appuntamento alle ore 16.00 presso i Giardinetti di Piazza Ugo Bassi ad Ancona.


A chiunque sia sprovvisto di mezzi propri, sarà garantita la possibilità di raggiungere il capoluogo regionale. Gli orari delle partenze in treno: Pesaro - 15:15; Senigallia - 15:39; Falconara - 15:53; arrivo in Ancona 16.05.
Per informazioni è possibile contattare i numeri di telefono 347/5349286 - 338/1847304 o inviare un’email all’indirizzo info[at]glomeda.org.

- In allegato il testo dell’appello di convocazione.


Ambasciata dei Diritti – Marche
Comunità Resistenti delle Marche
Associazione YaBasta! Marche







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 ottobre 2008 - 1012 letture

In questo articolo si parla di attualità, glomeda comunicazione, emigranti





logoEV