counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fabriano: inaugurata la Mostra Mercato Regionale dell’Artigianato

1' di lettura
1030

expo fabriano
Nella cornice del centro storico di uno dei territori più estesi d\'Italia, situato ai piedi dell\'Appennino, secondo giorno di visite per la 21ª Mostra Mercato Ragionale dell\'artigianato di Fabriano. Dopo l\'apertura ufficiale di giovedì 4 settembre con il taglio del nastro dell\'Assessore della Regione Marche Gianni Giaccaglia, la kermesse fino al 7 settembre e che ospita oltre 100 artigiani.
\"Tengo a ringraziare tutti coloro che hanno lavorato per questa edizione e soprattutto i 100 espositori presenti - ha affermato il direttore dell\'Expo Marche Tazio Gregorini - La manifestazione si articola nelle varie zone abbracciando tutto il tessuto economico del nostro territorio e la novità di quest\'anno è l\'utilizzo della Pinacoteca Comunale in cui sono presenti le eccellenze della regione Marche\".

La Mostra Mercato dell\'Artigianato di Fabriano si ripropone per il 21° anno consecutivo, ospitando nelle vie della \"città della carta\" le specialità enogastronomiche, l\'artigianato artistico con le lavorazioni dal vivo dei maestri artigiani e le aziende commerciali e di servizi.

\"Dopo 21 anni abbiamo raggiunto più di 100 espositori e questo testimonia che il lavoro fatto è stato buono - ha ricordato il Sindaco di Fabriano Roberto Sorci- Questo è un momento particolare per la nostra economia, ma non abbiamo paura di niente. Come dimostrano gli espositori, se uno mette il cuore e la testa alla fine i problemi si risolvono\". La mostra si articola per le piazze del centro storico di Fabriano, con l\'artigianato artistico nella Pinacoteca Comunale, i prodotti tipici presso Piazza Miliani, mentre l\'artigianato di produzione è presente nella Piazza del Comune e nel Loggiato S. Francesco.

La mostra sarà visitabile anche sabato e domenica dalle 9.30 alle 23.00.



... expo fabriano
... expo fabriano
... expo fabriano


expo fabriano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 settembre 2008 - 1030 letture