counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Castel di Lama: Petrini e Donati per una fiera di qualità

2' di lettura
954

Prima uscita ufficiale per l\'assessore regionale al Piceno Sandro Donati e taglio del nastro per il vicepresidente Paolo Petrini, assessore all\'Agricoltura, alla fiera del Ss Crocifisso a Piattoni di Castel di Lama. \"Una tradizione-evento, una fiera ricca di gente e di espositori, specchio del territorio marchigiano - ha detto Petrini - fra qualità del prodotto e valorizzazione della nostra agricoltura d\'eccellenza\".

\"Una partecipazione straordinaria - ha aggiunto Donati - di livello anche nazionale\".

Dopo il simpatico record centrato ieri sera, venerdi 4 settembre, con la realizzazione della \"Frittella più grande del mondo\" di ben 413 cm, è stata inaugurata ufficialmente questa mattina alle 10, a Castel di Lama (AP), alla presenza degli assessori regionali Paolo Petrini e Sandro Donati, la quattordicesima edizione della Fiera del SS Crocifisso, rassegna interregionale di agricoltura e zootecnia alla quale partecipano 400 operatori commerciali del settore, oltre ad allevatori con 700 capi ( bovini in prevalenza) provenienti da tutte le Marche e da altre 7 regioni italiane. Al taglio del nastro, sono intervenuti il sindaco lamense Patrizia Rossini, il presidente del Comitato organizzatore, l\'imprenditore del verde Giuseppe Traini, il presidente della Provincia di Ascoli Massimo Rossi, e tra gli ospiti d\'eccezione il conduttore di \"LineaVerde\", storico programma di RAIUNO di agricoltura e ambiente, Massimiliano Ossini.


Dopo la cerimonia, e una breve visita agli stand, ha avuto luogo la tavola rotonda sulla \"Valorizzazione delle Carni Locali\" e organizzata dall\'Associazione provinciale Allevatori di Ascoli Piceno e dall\'Assessorato all\'agricoltura della Provincia (presente l\'assessore Avelio Marini): \"Le potenzialità di sviluppo delle produzioni agricole tipiche del territorio - hanno detto gli esperti allevatori - e la crescita del movimento turistico potranno favorire un rilancio generale dell\'economia locale, in un progetto complessivo di rafforzamento che però parta anche da una migliore e più adeguata azione di marketing promozionale di tutti i comparti, delle aziende e dell\'area di riferimento picena e marchigiana




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 settembre 2008 - 954 letture