counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPETTACOLI
comunicato stampa

Marche Film Commission sbarca a Venezia

3' di lettura
1270

venezia festival

L’obiettivo è promuovere la nostra regione quale location appetibile per set di film, fiction, sceneggiati e serie tv al fine di valorizzare le innumerevoli bellezze ed eccellenze del territorio

In occasione della 65^ edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica venerdì 29 agosto alle 11 nella Sala Tropicana dell’Hotel Westin Excelsior - Spazio Italia al Lido di Venezia, Marche Film Commission presenterà progetti e struttura alla presenza del presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca sostenitore dell’iniziativa fin dall’origine e di due marchigiani di fama internazionale: lo scenografo Dante Ferretti, due volte Premio Oscar e l’attore Neri Marcorè.


La presentazione si aprirà con le immagini del filmato, prodotto dalla Regione in collaborazione con l’ICE - Istituto per il Commercio Estero - dal titolo: “Marche, imagine your film”. “Lo scopo di Marche Film Commission - spiega il presidente Spacca - è quello di promuovere il territorio marchigiano e la sua cultura attraverso l’incremento della produzione cinematografica e televisiva in ambito regionale. La sua attività prevede azioni promozionali per l’industria di settore e l’offerta di locations, servizi e professionalità alle produzioni cine-televisive che intendano girare sul territorio. L’attenzione è rivolta alla promozione di un “brand Marche” forte e chiaro che tenga conto delle capacità filmiche già espresse dalla regione, ma anche delle potenzialità cinematografiche del territorio”.


In particolare il progetto MFC prevede l’accoglienza delle troupe per quanto riguarda le informazioni preliminari e l’assistenza durante le riprese, contribuirà alla fase redazionale attraverso la lettura della sceneggiatura, la proposta e il sopralluogo assistito alle location con tanto di apposita banca dati e favorirà i contatti con le professionalità locali e le società di servizi. Sul fronte dell’accoglienza MFC si occuperà delle agevolazioni in termini di ospitalità e sistemazione logistica della produzione e degli attori e della facilitazione delle procedure amministrative e dei contatti con le istituzioni locali, dell’individuazione di forme di sostegno economico alle produzioni e della ricerca di marchi e contatti con gli sponsor.


La promozione del prodotto cine-televisivo verrà effettuata attraverso i rapporti con i media locali prima, durante e dopo le riprese, con conferenze stampa, anteprime regionali e presentazioni nel corso di Festival e rassegne regionali. Settore ricerche e studi della MFC Un altro elemento caratterizzante della MFC è lo sviluppo di un approfondito e produttivo “settore ricerche e studi” dedicato ai rapporti tra cinema, cultura identitaria e territorio. In questo ambito sono stati realizzati numerosi prodotti cartacei (L’immagine delle Marche nel Cinema Italiano - Personaggi e luoghi della filmografia marchigiana; Marche Movie Map – I luoghi del cinema- Itinerari turistico-cinematografici nelle Marche; Indagine pilota sul Cineturismo nella Regione Marche; Marche Movietours) ed on line (Portale Marche Cinema, Home Page Marche - Archivio Storico dell’Istituto Luce).


Sulla base dei risultati conseguiti, sono stati sperimentati ed attivati alcuni Movie Tours pilota, sul territorio regionale, che hanno coinvolto docenti italiani all’estero in percorsi cine-turistici in alcune province delle Marche. Sono state messe a disposizione esperienze e materiali di studio che hanno consentito la stesura di tesi di laurea in materie legate al fenomeno del movie induced tourism, marketing del territorio, location placement etc. Questo lungo e vasto lavoro ha condotto al Progetto di Archivio Nazionale del Cineturismo, presentato nel corso dell’ultima edizione dell’Ischia Film Fest. Gran parte dei risultati di queste ricerche sono disponibili sul Portale Marche Cinema marchecinema.cultura.marche.it e, a breve, sul nuovo sito di MFC www.marchefilmcommission.info.



venezia festival

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 agosto 2008 - 1270 letture