counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Emanato l\'avviso per progetti formativi di apprendimento della lingua italiana

1' di lettura
868

alunnistranieri_

Emanato il bando per la presentazione di progetti formativi che favoriscano l’acquisizione della lingua italiana (L2) per alunni di cittadinanza non italiana. Per l’avviso, adottato l’8 agosto scorso, (decreto n.208), la Regione ha stanziato 350.000 euro, provenienti dal Fondo Sociale Europeo

L’avviso pubblico, presentato dall’assessorato all’Istruzione, è finalizzato a sostenere l’inclusione dei giovani di cittadinanza non italiana a rischio di marginalità sociale a partire dall’apprendimento della lingua nella considerazione che saper comunicare in italiano e acquisire buone competenze nell’italiano scritto e parlato è una condizione indispensabile per l’integrazione scolastica, sociale e per l’inserimento nel mondo del lavoro.


Il bando intende coinvolgere anche le famiglie di appartenenza degli alunni stranieri quale risorsa fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi di integrazione. Allo stesso tempo, promuove l’attivazione di misure di accompagnamento finalizzate alla diffusione ed alla conoscenza della cultura italiana, di norme sociali, dei principi di legalità, aspetto necessario per una migliore integrazione e per favorire la “cittadinanza attiva”.


I progetti possono essere presentati dagli Istituti d’Istruzione secondaria di primo grado e Istituti d’Istruzione secondaria di secondo grado, in quest’ultimo caso gli allievi destinatari dell’intervento formativo saranno solamente quelli iscritti al primo biennio. Le modalità di presentazione delle domande di finanziamento si trovano sul sito www.istruzioneformazionelavoro.marche.it , la scadenza è il 10/10/2008.



alunnistranieri_

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 agosto 2008 - 868 letture