counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

La più ricca è Ancona, Pesaro al secondo posto

1' di lettura
1075

soldi

Ancona è la città più ricca delle Marche, fanalino di coda Monte Rinaldo in provincia di Fermo. Questo il risultato dell\'indagine effettuata dal \"Sole 24 ore\".

E\' Ancona la più benestante della regione, Pesaro si piazza al secondo posto. Da una ricerca effettuata dal Centro Studi Sintesi del \"Sole 24 Ore\", arriva la classifica dei comuni più ricchi. I risultati della ricerca che ha fotografato la dichiarazione dei redditi dei marchigiani parlano chiaro.

La provincia di Ancona è la più ricca con un reddito medio di 16.513 euro a persona, poi Pesaro-Urbino con 14.432 euro procapite. A seguire la provincia di Macerata (14.226) e all\'ultimo posto Ascoli Piceno con 13.544 euro. La classifica dei comuni più ricchi vede la riconferma della città di Ancona, subito a seguire gli altri capoluoghi di provincia Pesaro (17.398), Macerata (17.953) e Ascoli Piceno (16.086). Fanalino di coda i comuni più piccoli: Monte Rinaldo (7.526), Casteldelci (7.677), 511 abitanti in provincia di Pesaro Urbino, Acquacanina (Macerata) con 8.922 euro pro capite e Poggio San Marcello, in provincia di Ancona, con 11.211.

Nella nostra regione il reddito medio per contribuente nel 2007 è stato superiore ai 14mila euro (14.813), un lieve rincaro rispetto al 1999. Una media che ci vede, non solo geograficamente, in una posizione centrale rispetto alle più floride entrate dei cittadini del norde alle regioni del sud, che continuano ivece a non decollare nella crescita economica.



soldi

Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 agosto 2008 - 1075 letture