counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fano: arrestato un pusher albanese in possesso di 630 gr di cocaina

1' di lettura
861

cocaina

I carabinieri di Fano hanno sequestrato 630 grammi di cocaina con un valore di mercato di circa 60.000 euro e arrestato un venticinquenne pusher albanese

Il malvivente M.S., ben inserito nel tessuto sociale cittadino, è stato fermato dai carabinieri di Fano durante un controllo. In una successiva perquisizione i militari hanno trovato 20 ovuli di cocaina del valore di circa 60mila euro. E\'stato fermato nella notte tra sabato e domenica dai carabinieri di Fano a bordo della sua Audi A3. Al momento del controllo il giovane ha cercato di disfarsi di un ovulo, poi recuperato, contenente 35 grammi di cocaina.


Il giovane lavorava saltuariamente come operaio, nei periodi antecedenti il rinnovo del permesso di soggiorno. In realta\', secondo i carabinieri era una sorta di rappresentate di commercio presso locali pubblici, dove avvenivano ordinazioni e cessioni di stupefacente. La cocaina che è stata rinvenuta era già confezionata in dosi, di vario peso a seconda delle richieste dei clienti.




cocaina

Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 agosto 2008 - 861 letture