Torrette: pedone falciato mentre attraversava sulle strisce da un’automobile

1' di lettura 23/08/2008 - Il fatto è accaduto Torrette attorno alle 14.15 davanti alla stazione ferroviaria della frazione dorica e per fortuna l’investito non è in pericolo di vita. L’uomo, V.T., 52 anni di nazionalità ucraina era in procinto di attraversare la via Flaminia, utilizzando le strisce pedonali, dal marciapiede lato monte.

Il traffico in quel momento era molto sostenuto sulla strada. L’ucraino aveva appena messo il primo piede in strada quando, proprio in quel momento, è arrivata una Bmw di colore bianco che viaggiava in direzione sud. A bordo M.R. di Ancona.

L’automobilista si è trovato il pedone di fronte in una frazione di secondo e non è riuscito a frenare in tempo. L’ucraino è stato toccato dalla parte anteriore dell’automezzo ed è letteralmente volato in aria, ricadendo poi di peso sull’asfalto vicino al ciglio della strada. Immediatamente le numerose persone si sono fatte intorno all’investito per sincerarsi delle sue condizioni di salute.

Attimi di apprensione si sono vissuti perché l’uomo era privo di conoscenza, immobile a terra sull’asfalto. Sul posto sono arrivate le ambulanze della Croce Gialla e l’automedica di Ancona Soccorso che hanno portato l’investito al vicino pronto soccorso dell’ospedale regionale.

Là i medici gli hanno diagnosticato un forte trauma cranico commotivo e una frattura al bacino. L’investito, poi ripresosi, era in forte stato di agitazione e non ricordava nulla di quanto avvenuto. E’ stato sottoposto a tac e ricoverato nel reparto di ortopedia. Sul luogo dell’investimento è intervenuta anche una pattuglia della Polizia Municipale dorica per effettuare i rilevamenti di rito.







Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 agosto 2008 - 1310 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, marco catalani, torrette di ancona





logoEV