Senigallia: a Destate la Festa arriva Povia

casa della gioventù 1' di lettura 14/08/2008 - Dopo il successo di Sanremo, all’uscita del suo terzo album “La storia continua…LA TAVOLA ROTONDA”, Povia sbarca a Senigallia.

All’interno di Destate la Festa che da tre giorni ha preso il via nella bella cornice della Rocca Roveresca, come ormai è tradizione, questa serata propone un connubio di musica e parole per scoprire come si può parlare con autenticità al cuore delle persone senza tralasciare la profondità delle parole.


A Povia il compito di mostrare come è possibile mettere a servizio la propria creatività, la propria professionalità per un messaggio alto di pace, di impegno, non solo al servizio delle logiche commerciali, ma ricercando una via alternativa e profonda. Anche nell’ultimo album, uno dei temi ricorrenti è l’invito all’impegno, alla responsabilità, allo sporcarsi le mani in prima persona vincendo l’indifferenza e l’egoismo.



Questo si unisce come un unico filo conduttore alla bella serata vissuta martedì sera insieme agli ospiti del dibattito, don Luigi Ciotti, e Paolo Ramonda, successore di don Oreste Benzi alla guida della Associazione Papa Giovanni XXIII, i quali hanno invitato con forza i giovani a buttarsi in prima persona nella ricerca della verità nella costruzione del bene comune. La serata inizierà alle ore 21:30 quando il cantante salirà sul palco della Rocca eseguendo una serie di pezzi acustici, accompagnato da un tastierista, alternati da un dialogo aperto sui testi delle canzoni e sulla passione, i valori e la fede che ispirano la sua arte.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 14 agosto 2008 - 909 letture

In questo articolo si parla di attualità, casa della gioventù, senigallia, destate la festa, chiesa religione pastorale giovanile senigallia, povia





logoEV