counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Senigallia: in vacanza in riviera con la truffa dello specchietto

1' di lettura
2044

Oronzo Convertini|Domenico Deiure|Francesco Caputo

Tre pregiudicati pugliesi Oronzo Convertini del \'70, Domenico Deiure del \'78 e Francesco Caputo del\'89, sono stati arrestati a Senigallia ieri mattina con l\'accusa di truffa e estorsione ai danni di un anziano.

I tre infatti fingevano un incidente stradale e chiedevano i danni immediati alle vittime. L\'ultimo ad essere stato raggirato è stato un anziano di 72 anni di Senigallia. La tecnica era sempre la stessa. I tre a bordo di una Lancia Libra si facevano affiancare dall\'auto della vittima e lanciandogli una biglia in vetro addosso simulavano il rumore dell\'impatto. Una volta fermo la vittima constatava i danni sulla vettura dei malviventi e, sotto continue pressioni anche psicologiche, pagava immediatamente i danni.

I tre convincevano la vittima a seguirli in una zona appartata e sotto con la scusa che l\'intervento delle forze dell\'ordine gli avrebbero fatto perdere i punti sulla patente, lo convincevano a pagare. Il finto incidente è avvenuto in via Leopardi e il pagamento poi in via Cellini. All\'inizio i tre chiedevano 490 euro accontentandosi poi di 300 euro, 50 quelli che l\'anziano aveva con se e 250 quelli prelevati al bancomat. Con i soldi poi i tre pregiudicati soggiornavano in riviera, in questa occasione ad Ostra, e si pagavano la vacanza.

I Carabinieri però, aiutati anche dalle segnalazioni dell\'anziano che è riuscito a ricordare il veicolo e parte della targa, sono risaliti ai malviventi che, una volta arrestati, sono stati portati nel carcere di Montacuto.


... carabinieri senigallia
... carrozza e cardinali
... francesco caputo
... oronzo convertini
... domenico deiure


Oronzo Convertini|Domenico Deiure|Francesco Caputo

Questo è un articolo pubblicato il 09-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 09 agosto 2008 - 2044 letture