counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fano: il dramma dei videopoker, si impicca un 43 enne di Lucrezia

11' di lettura
1359

videopoker

Il vizio del gioco lo aveva portato al tracollo economico e psichico. Un artigiano si impicca nel garage di casa, lasciando moglie figli.

A trovarlo impiccato nel garage della sua casa di Lucrezia è stata la figlia. Questo il tragico epilogo per un artigiano di 43 anni, originario di Palermo, una vita rovinata dal vizio del gioco.



L\'uomo, sposato e padre di due figli, soffriva da tempo di depressione. Una malattia arrivata dopo che la passione per il gioco era degenerata nel compulsivo uso delle macchinette da videopoker. Il vizio aveva portato l\'uomo alla rovina economica oltre che a manifestare gravi disagi psichici.



A un paio d\'anni fa risalgono le prime manifestazioni del malessere: per racimolare soldi aveva tentato di scassinare un bancomat alla Banca di Credito Cooperativo di Lucrezia. I militari, che lo avevano subito riconosciuto grazie alle immagini della telecamera di sicurezza, erano stati i primi a rimanere increduli di vederlo compiere quel gesto. L\'artigiano era poi stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale per l\'opposizione fatta a i militari durante operazioni di identificazione. Subito dopo era stato lui stesso, resosi conto dell\'accaduto, a volersi scusare con i carabinieri per il gesto commesso. Subito chiare a tutti le ragioni di quel gesto: l\'uomo era ormai schiavo di un vizio che lo costringeva a compiere cose impensabili sino a poco tempo prima. Di qui la decisione di scontare l\'arresto ai domiciliari presso una comunità specializzata in dipendenze da gioco.



I problemi non erano però finiti, l\'uomo aveva infatti tentato il suicidio più di una volta anche all\'interno dell\'istituto. Domenica l\'ultimo tentativo purtroppo riuscito, sul posto subito sono accorsi i carabinieri per i rilievi di legge mentre il magistrato ha disposto l\'autopsia anche se non sembrano esservi dubbi sulla dinamica della morte. Ora tutto il paese è sotto shock.



videopoker

Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 agosto 2008 - 1359 letture