counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Senigallia: resta in carcere Renzo Mandolini

1' di lettura
980

renzo mandolini

Negati i domiciliari a Renzo Mandolini, il Gip di Ancona non riconosce comunque la premeditazione.

Resta in carcere Renzo Mandolini, lo ha deciso il tribunale del riesame di Ancona.

Il fisioterapista di Senigallia, che il 17 luglio scorso ha ucciso a coltellate l\'ex moglie Francesca Lorenzetti, è accusato di omicidio volontario aggravato e premeditato.

Il legale di Mandolini, Marco Manfredi, aveva chiesto i domiciliari sostenendo l\'assenza di pericolosità sociale del suo assistito.




renzo mandolini

Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 agosto 2008 - 980 letture