counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Ancona: dopo Londra, Ryanair inaugura il volo Ancona-Dusseldorf

2' di lettura
887

aeroporto ancona

Partirà il 27 ottobre dall\'aeroporto Raffaello Sanzio di Falconara il nuovo volo bisettimanale per Dusseldorf di Ryanair.

Partirà il 27 ottobre dall\'aeroporto Raffaello Sanzio di Falconara il nuovo volo bisettimanale per Dusseldorf di Ryanair, con un\'offerta lancio di 17 euro per l\'andata e altrettanti per il ritorno. Le prenotazioni sono già aperte fino a mezzanotte del 7 agosto prossimo.


Il volo, che è stato presentato oggi a Falconara dal vicedirettore marketing della compagnia irlandese Giovanna Gentile, è in programma lunedi\' e venerdi\', con partenza da Ancona alle ore 18,10 e arrivo a Dusseldorf alle 20,10. Il ritorno dalla città tedesca è previsto alle 15,45, con arrivo ad Ancona alle 17,45.


La prima compagnia low cost europea prevede per il primo anno di attività un flusso di circa 30 mila passeggieri. Inizialmente la tratta sarà prevalentemente turistica, ma ben presto si mirerà ad accogliere passeggeri che viaggiano per motivi di lavoro. Marco Morriale, direttore generale di Aerdorica, societa\' di gestione dello scalo, ha specificato che l\'obiettivo da raggiungere è quello di convogliare nelle Marche tutto il traffico turistico dell\'Italia centrale in partenza e in arrivo da Dusseldorf dal momento che non c\'è una rotta analoga nei vicini aeroporti di Rimini, Forli, Pescara e Perugia.


Dusseldorf si affaccia sulle sponde del Reno e dista pochi chilometri da Colonia, punto strategico per il turismo in Germania: è una metropoli internazionale della cultura e dell\'arte, nonchè fiorente polo industriale dove vivono 20 milioni di persone. La costa Adriatica, meta storica del turismo tedesco, avrà così ad Ancona uno dei suoi snodi principali, anche per i vacanzieri diretti verso la vicina riviera romagnola. L\'Aerdorica sostiene il volo con uno stanziamento di 400 mila euro l\'anno. Il nuovo collegamento Ryanair va ad aggiungersi a quello per Londra, che lo scorso anno ha registrato un flusso di 113.000 passeggeri.



aeroporto ancona

Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 31 luglio 2008 - 887 letture