counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sferisterio Opera Festival: oggi va in scena la Carmen, opera prima di Dante Ferretti

1' di lettura
792

L\'appuntamento serale dello Sferisterio è anticipato dallo spettacolo in omaggio a Gentili


È il giorno del debutto di Carmen, l’opera di George Bizet che vede per la prima volta Dante Ferretti, lo scenografo maceratese, due volte vincitore del premio Oscar, alle prese con una regia lirica. La bacchetta è quella di Carlo Montanaro, mentre i costumi sono curati da Pier Luigi Pizzi e le coreografie da Gheorghe Iancu. Carmen viene interpretata dalla georgiana Nino Surguladze, mentre don José è Philippe Do. Insieme a loro sul palco la moldava Irina Lungu nel ruolo di Micaëla e Simone Alberghini, Escamillo.


Ad anticipare l’opera serale c’è l’appuntamento al cine-teatro Italia, alle 17, con “Per aver troppo amato il mondo”, una lettura sulla vita del giurista Alberico Gentili. Il lavoro, composto dal prof. Filippo Mignini, ha la voce recitante di Alberto Terrani e sarà accompagnato dalle musiche di Marco Mencoboni all’organo positivo e Cristiano Contadin alle viole d’arco. “Per aver troppo amato il mondo” è un omaggio al pensatore ginesino, scomparso 400 anni fa.


“Desidero ringraziare il maestro Pier Luigi Pizzi e lo Sferisterio Opera Festival per averlo inserito nel cartellone 2008 – ha affermato Mignini - . Una scelta coraggiosa e impegnativa, che spinge il tema della seduzione nelle regioni meno frequentate della filosofia, della religione, della politica e del diritto”. Ad ingresso gratuito, lo spettacolo va in replica il 26 luglio al teatro Giacomo Leopardi di San Ginesio.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 25 luglio 2008 - 792 letture