counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPETTACOLI
comunicato stampa

Riflettori accesi sullo Sferisterio Opera Festival

1' di lettura
727

sferisterio di notte

Si parte oggi con Cleopatra diretta da Pier Luigi Pizzi e il 25 con la Carmen di Dante Ferretti

Si parte: lo Sferisterio Opera Festival accende le luci dei riflettori. Il debutto è al teatro Lauro Rossi, con la Cleopatra, diretta da Pier Luigi Pizzi. L\'opera, composta dal maceratese Lauro Rossi, su libretto di Marco d\'Arienzo, viene eseguita per la prima volta in tempi moderni.


Grandi nomi sul palco: Cleopatra viene interpretata da Dimitra Theodossiou, Marco Antonio è Alessandro Liberatore, Ottavio Cesare è Paolo Pecchioli, mentre Diomede è Sebastian Catana. Accanto a loro, sotto la bacchetta di David Crescenzi, ci sono: William Corrò (Proculejo), Tiziana Carraro (Ottavia), Paola Gardina (Carmiana) e Giacomo Medici (un Medico).


Ci sarà spazio per il balletto, con la presenza di Anbeta Toromani, come ballerina solista, che si esibisce a Macerata anche in Carmen, con la coreografia di Gheorghe Iancu.


E proprio Carmen è l\'opera che sarà eseguita allo Sferisterio il 25 luglio, alle 21. C\'è grande attesa per il debutto in una regia lirica dello scenografo, recente premio Oscar, Dante Ferretti.


Il cartellone prosegue il 26, sempre alle 21 allo Sferisterio con Tosca, messa in scena da Massimo Gasparon, mentre domenica 27, in serata, è la volta della prima mondiale di Marco Tutino: The Servant, nel nuovo spazio scenico dell\'Auditorium San Paolo.



sferisterio di notte

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 luglio 2008 - 727 letture