counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CULTURA
comunicato stampa

Sferisterio: giovedì il debutto con la conferenza di Daverio

2' di lettura
834

philippe daverio

Prima opera in programma la Cleopatra, messa in scena dal Maestro Pier Luigi Pizzi

Ultimi giorni di prove in vista dell’inizio dello Sferisterio Opera Festival con Cleopatra di Lauro Rossi nel teatro omonimo. Si parte giovedì 24 con una conferenza sulla seduzione di Philippe Daverio, alle 17 al cine-teatro Italia. Alle 21, l’appuntamento è con l’opera del compositore maceratese, che viene messa in scena dal direttore artistico Pier Luigi Pizzi.


Proprio tre giorni fa, il Maestro è stato riconfermato per un triennio alla guida dello Sferisterio Opera Festival e ha proposto il tema conduttore della stagione 2009: “L’inganno”. “Ho accettato la mia presenza alla direzione dello Sferisterio Opera Festival per i prossimi tre anni – afferma Pizzi – ed ho annunciato il tema per il 2009, che sarà “l’inganno” come logica, ideale continuazione del tema di quest’anno, perché la Seduzione ha proprio l’inganno tra le sue armi più insidiose e subdole. Non ritengo però opportuno pronunciarmi sulla scelta dei titoli che comporranno la programmazione, fino al momento in cui saprò su quali risorse potrò contare. Per nessuna ragione voglio poi trovarmi costretto a dolorose amputazioni. Tuttavia ho annunciato una serie di possibili opere che hanno attinenza con il tema dell’inganno”.


Intanto nella giornata di sabato c’è stata una sostituzione forzata nel cast di Cleopatra. Il direttore musicale Rani Calderon, per il riacutizzarsi di un problema alla spalla, ha dovuto lasciare il Festival e al suo posto è arrivato David Crescenzi, direttore del coro Bellini. Questo contrattempo si somma al forfait di due giorni fa di Ruggero Raimondi che, per problemi di salute, non può interpretare Scarpia in Tosca. Al suo posto, è arrivato Lucio Gallo, baritono che si è esibito nei teatri e nelle sale da concerto più prestigiose del mondo.



philippe daverio

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 luglio 2008 - 834 letture