counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
comunicato stampa

Arcevia: resta chiuso in casa durante l\'incendio, illeso un bambino

1' di lettura
795

vigili del fuoco

Era rimasto chiuso in casa proprio mentre si era originato un incendio all\'interno di un\'abitazione in pieno centro storico ad Arcevia. Ad essere tratto in salvo praticamente illeso dai Vigili del Fuoco è stato un bambino di 5 anni.

Il piccolo stava dormento nel letto della sua camerette proprio mentre dalla cucina si stava originando un principio di incendio a causa di una pentola lasciata sul fuoco.


Un incidente che avrebbe potuto avere dimensioni ben più gravi quello verificatosi ieri intorno alle 19.30 in un\'abitazione in via Marconi ad Arcevia. Un donna infatti era uscita un attimo oltre il portone dell\'abitazione quando improvvisamente, forse per un colpo di vento, la porta le si è chiusa alle spalle. All\'interno la donna aveva lasciato il figlioletto che dormiva e una pentola sul fuoco. Subito il panico.


La donna ha cominciato a gridare aiuto facendo sì che i vicini allertassero i Vigili del Fuoco che, grazie al nuovo distaccamento di Arcevia, sono arrivati sul posto in appena tre minuti. I pompieri hanno aperto la porta e si sono diretti verso la cameretta del piccolo che è stato subito tratto in salvo dal momento che dalla cucina si era già originato un principio di incendio. A parte lievi danni all\'abitazione, il piccolo è rimasto praticamente illeso.


vigili del fuoco

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 luglio 2008 - 795 letture