counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Urbino: nascondeva la droga negli slip, arrestata studentessa

11' di lettura
1029

eroina

Era un punto di riferimento per i tossicodipendenti dell\'urbinate. Il suo appartamento in affitto trasformato in un locale di spaccio.

Una studentessa di Campobasso, D.T.P. di 23 anni, è stata arrestata ad Urbino con l\'accusa di aver fatto della sua residenza in affitto un luogo di spaccio. La ragazza, già nota alle forze dell\'ordine, è stata fermata mentre faceva ritorno da una serata trascorsa tra le feste della riviera romagnola, probabilmente i luoghi in cui faceva il rifornimento di droga.

I militari le hanno trovato addosso due involucri di cellophane che contenevano 5 grammi di eroina ciascuno, che la studentessa nascondeva negli slip. Una successiva perquisizione, all\'interno dell\'appartamento in affitto, ha permesso il ritrovamento di un bilancino di precisione e di 14 boccette di metadone oltre a diverso materiale usato per il confezionamento delle dosi.

Ulteriori indagini effettuate hanno portato a galla un quadro allarmante: la ragazza era un noto punto di riferimento per i tossicodipendenti dell\'urbinate. Ipotesi rafforzata dall\'attività di controllo dei militari: nelle poche ore che la casa è stata vigilata molti sono stati i \"clienti\" ad introdursi per acquistare una dose.



eroina

Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 11 luglio 2008 - 1029 letture