counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Rigassificatore, Giaccaglia: \'ricaduta positiva sull\'economia regionale\'

2' di lettura
924

gianni giaccaglia

L’attuazione del progetto di un rigassificatore al largo della costa marchigiana, proposto da Gaz de France “avrà una ricaduta positiva sull’intera economia regionale e quindi, pur con tutte le cautele del caso, l’operazione si presenta di particolare interesse, proprio per le numerose sfaccettature che la caratterizzano”.


È l’opinione dell’assessore regionale all’Energia, Gianni Giaccaglia, che commenta la decisione della Giunta regionale di ritenere “compatibile” la realizzazione dell’impianto con gli strumenti di pianificazione e programmazione della Regione. “Questo è quanto, all’unanimità, la Giunta regionale ha riconosciuto - evidenzia Giaccaglia - nella consapevolezza che durante l’incontro in programma, a Roma, lunedì 14 luglio, presso il ministero dello Sviluppo Economico, si dovrà necessariamente tener conto dell’esigenza di raccordare il progetto con il quadro degli analoghi interventi da realizzarsi nell’Adriatico. La Conferenza dei servizi, chiamata a esprimersi sul progetto preliminare presentato dalla Società Gaz de France, dovrà, infatti, analizzare dettagliatamente l’insieme delle questioni progettuali che riguardano gli impianti sia a mare che a terra, così come dovrà affrontare, in maniera approfondita, le tematiche inerenti tutti i possibili impatti del progetto, per garantire la massima sicurezza dell’intervento.



Ci sembra comunque evidente che il progetto della Società Gaz de France, che ha richiesto al Ministero l’autorizzazione per costruire e gestire un terminale per la rigassificazione di gas naturale liquido, si faccia apprezzare per la qualità degli interventi previsti. Vorrei in proposito ricordare che l’impianto sarà collegato alla rete nazionale gas attraverso una condotta in parte sottomarina, in parte terrestre, da realizzarsi al largo della costa marchigiana, nel tratto tra Porto Recanati e Civitanova Marche.


È altrettanto evidente che la realizzazione del rigassificatore migliorerà in maniera significativa le condizioni di approvvigionamento energetico per il nostro sistema produttivo ma anche per i servizi pubblici regionali, come gli ospedali e le scuole”.



gianni giaccaglia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 luglio 2008 - 924 letture