counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fano: romeno ubriaco tenta di uccidere l\'ex datore di lavoro

1' di lettura
810

carabinieri

Un rumeno, A.A., da\' fuoco alla roulotte del suo ex datore di lavore che lo aveva licenziato.

Un uomo di circa 41 anni, ieri, è stato arrestato dai carabinieri di Fano con l\'accusa di tentato omicidio. L\'uomo, rumeno, ha cercato di danneggiare la roulotte dell\'ex datore di lavoro, che lo aveva licenziato dal suo ristornate probabilmente per questioni legate alle sue origini.

A.A., ubriaco, è entrato nel cortile del ristornate gettando del diluente sulla roulotte del ex capo dove stava riposando insieme alla sua compagna. Il ristoratore e la sua compagna hanno subito dato l\'allarme al 112. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco per spegnere l\'incendio. Le due vittime dell\' \"attentato\" fortunatamente non hanno riportato ferite gravi.












carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 09-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 09 luglio 2008 - 810 letture