counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Senigallia: apre la Rotonda Caffè

5' di lettura
1024

cedroni e uliassi

Due chef fantasiosi, due professionisti del gusto apprezzati e ricercati in tutto il mondo scelti per il nuovo “Rotonda Caffè” che sarà aperto dall’8 luglio al 31 agosto alla Rotonda a Mare di Senigallia (Marche – AN)!

Non potevano che essere Moreno Cedroni e Mauro Uliassi a curare l’offerta di assaggi di qualità che caratterizzerà il nuovo punto ristoro della Rotonda, accessibile tutti i giorni dell’estate 2008, dalle 17 alle 24. Si potranno trovare piccole delizie pensate dai due chef, da gustare magari con la brezza marina e la luce del tramonto dalla splendida struttura sul mare. Gli assaggi saranno di qualità e a prezzi popolari, prevedendo anche bevande varie o vini marchigiani in abbinamento.



Simbolici Ambasciatori della Rotonda a Mare nel mondo, Cedroni e Uliassi hanno contribuito alla sua valorizzazione fin dalla riapertura, collaborando \"con convinzione e impegno alla diffusione della conoscenza di Senigallia e di questo vero e proprio monumento al turismo, all’accoglienza, aperto verso il mare ma così legato al territorio e così parte di noi\". Il “Rotonda Caffè” con la loro cura è dunque un’offerta che arricchisce l’ospitalità rivolta a visitatori della pregevole struttura simbolo della spiaggia di velluto e delle Marche turistiche, a cui sabato 12 luglio 2008 sarà dedicata la lunga Notte bianca di Senigallia “Notte della Rotonda - #3”. Una magnifica festa che porta a Senigallia straordinarie compagnie internazionali di teatro di strada con performance aeree apprezzate in tutto il mondo: gli australiani Strange Fruit, i francesi Les Elastonautes e gli italiani della Compagnia Festi. La notte proseguirà con animazione e intrattenimento nel centro storico, fino al concerto all’alba in spiaggia (alla Rotonda) con la prestigiosa Italian Saxophone Orchestra diretta da Federico Mondelci. La Rotonda a Mare è già dal 1° luglio aperta e accessibile liberamente.


Lo stesso 8 luglio, oltre al “Rotonda Cafè”, alle 18 sarà inaugurata anche la mostra “Design Carousel. Progetti dal Museo Alessi”, esposizione di 28 progetti realizzati da alcuni importanti autori internazionali tra cui Andrea Branzi, Frank Gehry, Michael Graves, Alessandro Mendini, Aldo Rossi, Ettore Sottsass e Philippe Starck. L’allestimento è singolare e si articola intorno al modello di una giostra disegnata da Alessandro Mendini, la “Giostra delle meraviglie”, nella quale sono miniaturizzati alcuni degli oggetti-icona della storia Alessi: dalla teiera Bombé, disegnata nel 1945 da Carlo Alessi, alla caffettiera espresso 9090 progettata da Richard Sapper e primo oggetto Alessi incluso nella collezione permanente del MOMA di New York. La mostra resterà aperta fino al 31 agosto negli stessi orari della Rotonda (tutti i giorni, dalle 17.00 alle 24.00). Essendo l’ingresso alla Rotonda a Mare libero, chiunque potrà scegliere se approfittare per una semplice passeggiata sul pontile, per un aperitivo al Rotonda Cafè, per una vista alla mostra di Design Alessi e infine se restare per i tanti appuntamenti di musica, ballo, gusto, scienza, arte, pensati nel cartellone RAM 2008.

RAMinarte:
Si chiama “Design Carousel. Progetti dal Museo Alessi” la mostra che dal 9 luglio al 31 agosto 2008 sarà allestita alla Rotonda a Mare di Senigallia, accompagnando idealmente gli eventi previsti per tutta l’estate 2008 e proseguendo all’interno del bel monumento simbolo di Senigallia il filone legato a arte, impresa, design e creatività intrapreso dalla riapertura. L’inaugurazione ufficiale è prevista l’8 luglio alle 18. Si tratta di uno spaccato della storia del disegno industriale italiano attraverso 28 progetti realizzati da alcuni importanti autori internazionali tra cui Andrea Branzi, Frank Gehry, Michael Graves, Alessandro Mendini, Aldo Rossi, Ettore Sottsass e Philippe Starck. L’allestimento si articola intorno al modello di una giostra, “Giostra delle meraviglie”, nella quale sono miniaturizzati alcuni degli oggetti-icona della storia Alessi: dalla teiera Bombé, disegnata nel 1945 da Carlo Alessi, alla caffettiera espresso 9090 progettata da Richard Sapper e primo oggetto Alessi incluso nella collezione permanente del MOMA di New York. Ma anche la fruttiera-scolatoio di Achille Castiglioni, sintesi funzionale che ha originato una nuova tipologia per il servizio della tavola e altri oggetti ludici usciti da uno dei primi workshop organizzati dal Centro Studi Alessi. La “Giostra delle meraviglie”, disegnata da Alessandro Mendini, è stata realizzata nel 2000, in occasione di una mostra organizzata dal Kunst-und Ausstellungshalle der Bundesrepublick Deutschland di Bonn, il cui direttore ha voluto festeggiare il nuovo millennio con un’esposizione dedicata al rapporto tra il design italiano e quello tedesco. Il titolo della mostra, evocativo in termini calcistici, era “4:3”. Invitata a partecipare, Alessi ha dunque risposto con questa giocosa sintesi della propria sorprendente storia. Un modo giocoso che permette al pubblico di avvicinarsi al design e alla ricchezza di espressioni che esso può assumere, sottraendosi ad ogni definizione che si pretenda univoca e conclusiva. La mostra allestita a Senigallia è a cura di Francesca Appiani e Stefania Ferrari del Museo Alessi, il progetto dell’allestimento e grafico sono a cura di Antonella de Martino.


Orari di apertura: dal 9 luglio al 31 agosto: tutti i giorni, dalle 17.00 alle 24.00


cedroni e uliassi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 luglio 2008 - 1024 letture