counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CULTURA
comunicato stampa

Jesi: Gianni Letta presenta il libro su Valeria Moriconi

3' di lettura
909

valeria moriconi

\"Valeria Moriconi. Come in uno specchio. Interviste - interventi 1957/2004\". Il primo libro dedicato alla grande attrice jesina sarà presentato al Teatro Pergolesi di Jesi venerdì 11 luglio, interverrà Gianni Letta, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

“Valeria Moriconi, la “regina dei palcoscenici italiani” come scrissero di lei, per la prima volta al centro di un libro a lei interamente dedicato. Nel libro che ne ripercorre l’arte e la vita, dal titolo “Valeria Moriconi. Come in uno specchio. Interviste - interventi 1957/2004”, l’immagine dell’attrice jesina scomparsa il 15 giugno 2005 ci è restituita attraverso le innumerevoli interviste ed interventi sulla stampa rilasciati nell\'arco di cinquant\'anni, che documentano il rapporto intensissimo con i media, considerati da Valeria un veicolo importante di comunicazione con il pubblico.



Il volume costituisce inoltre «una sorta di diario pubblico dell’attrice, una inconsapevole autobiografia a puntate, un’ultima straordinaria intervista immaginaria, concessa alla stampa ma destinata al pubblico, dove Valeria rivive la propria vita ed esprime la propria coscienza di donna e di artista», come scrive Franco Cecchini curatore del volume e direttore scientifico del Centro Valeria Moriconi di Jesi. Gianni Letta, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri nonché Presidente del Premio Eti Olimpici del Teatro e grande amico della Moriconi, ha accettato l’invito a scriverne la presentazione, mentre il saggio introduttivo su “Valeria Moriconi nel teatro italiano del 900” è di Anna T. Ossani, docente di Letteratura teatrale italiana all’Università di Urbino. Il libro fa parte della collana “Quaderni per la memoria” - edita da QuattroVenti di Urbino e diretta da Emilio Pozzi, docente di Storia del teatro all’Università di Urbino - dove sono stati già pubblicati volumi dedicati, tra gli altri, a Vittorio Gassman, Luciano Pavarotti, Giovanni Testori. “Valeria Moriconi. Come in uno specchio.



Interviste - interventi 1957/2004” è stato realizzato dal Centro Studi e Attività Teatrali Valeria Moriconi di Jesi, gestito dalla Fondazione Pergolesi Spontini, su materiali conservati presso il Fondo Documentario intitolato alla grande attrice e donato al Centro dalle eredi Luciana e Adriana Olivieri: le interviste selezionate, riviste e adattate per la pubblicazione, sono 180 (su un totale di 550 raccolte nel fondo archivistico), mentre gli interventi della Moriconi sono 30. Alla redazione del volume – costituito da 416 pagine, a cui si aggiungono 80 pagine fuori testo con 165 foto – hanno collaborato due giovani laureate, Claudia Politi per ricerca, trascrizione dei testi, cronologia ed elenchi, ed Angela Casciotti per gli indici analitici, oltre a Paolo Appignanesi per la grafica. Il libro presenta dunque una documentazione singolare che, con l’ampiezza dei suoi apparati, lo rende strumento utile per ulteriori indagini da parte di chi legge, studia, ricerca, ricorda.



La Fondazione Pergolesi Spontini, nel realizzare il progetto di pubblicazione, è stata sostenuta dalla partecipazione di: Assessorato alla Cultura del Comune di Jesi, Provincia di Ancona, Consiglio Regionale delle Marche, Ministero per i Beni e le Attività Culturali; dal contributo di Banca Marche e Rotary Club di Jesi; dal patrocinio di: Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali e Teatro Stabile delle Marche. Alla presentazione del libro – che avverrà al Teatro Pergolesi di Jesi venerdì 11 luglio alle ore 17,30 - presenzierà lo stesso Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Gianni Letta.



Interverranno, oltre a rappresentanti di Enti e Istituzioni, Fabiano Belcecchi, Sindaco di Jesi e Presidente della Fondazione Pergolesi Spontini, la scrittrice e giornalista Edgarda Ferri, Emilio Pozzi direttore della Collana “Quaderni per la Memoria”, Gilberto Santini direttore dell’AMAT, l’attore Umberto Orsini, l’attrice Elisabetta Pozzi, il regista Piero Maccarinelli, il curatore Franco Cecchini e Anna T. Ossani autrice del saggio introduttivo. L’incontro sarà condotto da Rosanna Vaudetti.


L’ingresso sarà aperto a tutti ma è obbligatoria la prenotazione.



valeria moriconi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 05 luglio 2008 - 909 letture