counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

La Provincia di Macerata disponibile ad accogliere i rifiuti della Campania

1' di lettura
803

giulio silenzi

“Sulla questione dei rifiuti in Campania in questi sei mesi non abbiamo mai cambiato la nostra posizione di disponibilità e siamo pronti a rispettare l’intesa a suo tempo raggiunta con la Regione Marche”.

E’ quanto conferma il presidente della Provincia di Macerata, Giulio Silenzi, in vista di una probabile prossima conferenza Stato-Regioni chiamata ad affrontare la questione dei rifiuti nel napoletano. La Regione Marche, come ha già dichiarato il presidente Spacca, conferma al Governo la propria disponibilità e la Provincia di Macerata, condividendo tale posizione, rimane pronta a fare la propria parte sulla base delle situazioni già evidenziate a suo tempo.


Va ricordato che a gennaio in sede di intesa tra Regione e Province marchigiane, per il territorio maceratese era stata individuata una quantità di cento tonnellate. “Che a gennaio fosse il Governo Prodi a chiedere l’aiuto delle istituzioni locali e ora sia il Governo Berlusconi a trovarsi nella stessa identica situazione, non ha e non deve avere alcuna importanza – sottolinea il presidente Silenzi - . I problemi della popolazione campana sono gli stessi e la collaborazione del resto dell’Italia non deve mutare. La solidarietà non può essere offerta in base al colore politico di chi ha bisogno o di chi governa il Paese. A gennaio le Regioni del nord ed esponenti politici del Centrodestra mostrarono una netta chiusura. Ora guai ad imitare quella loro posizione egoistica”.



giulio silenzi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 luglio 2008 - 803 letture