Senigallia: Il Caterraduno parte col botto

3' di lettura 11/06/2008 - Senigallia, piazza Roma. Lunedì ore 13:00. Puntuale inizia l\'annulae festa del Caterraduno. Ospiti di Cirri e Solibello il sindaco di Senigallia Luana Angeloni, una coppia di nubendi ed un avvocato divorzista accorso da Caserta incoraggiato delle statistiche sui divorzi.

Invitata sul palco il Sindaco di Senigallia si è celebrato un nuovo matrimonio tra Senigallia e Caterpillar, dove i conduttori hanno rinunciato alle profferte di altre località turistiche e Senigallia ha rinunciato a quelle di altri network radiofonici, non senza una punta di \"gelosia\" verso Arancia network che ha seguito in diretta la King Sport Night da piazza del Duca sabato scorso.

Piazza Roma era gremita di spettatori e Cirri e Solibello non hanno resistito alla tentazione di conoscere il loro pubblico arrivato da tutta Italia. Tra gli altri la presenza di un avvocato Casertano, arrivato a Senigallia \"per cercare lavoro. Con cento matrimoni presto ci saranno tanti divorzi. Prometto un forte sconto per tutti quelli che si sposano al Caterraduno\".

Non poteva mancare la presentazione della maglietta di Libera, l\'unica cosa non gratuita di tutto il Caterraduno, che servirà per finanziare l\'associazione antimafia che da due anni raccoglie fondi in collaborazione con il Caterraduno.

Entrerà nella storia della trasmissione la battuta di Cirri che, in diretta nazionale ha definito il Sindaco Luana Angeloni \"Una Bella Gnocca\", come si può vedere nel video su Vivere Senigallia.

Nel pomeriggio i due conduttori arrivano sulla spiaggia di velluto con tutta la loro simpatia, conducendo il loro programma, in diretta su radio 2, e iniziando da subito ad interagire con il pubblico accorso per ridere e divertirsi. Cirri e Solibello ringraziano tutta la città di Senigallia per l\'ospitalità offerta e ringraziano anche la buona sorte, per lo splendido sole che brilla sopra la spiaggia di velluto.

I due protagonisti dello show continuano intervistando alcune coppie che si sposeranno il 14, e proseguendo con quella a due rappresentanti dell\'ufficio anagrafe senigalliese, Paolo Mirti e Roberto Olivetti, che scherzano con loro sull\'evento dei 100 matrimoni che si terrà alla Rotonda. \"Il bello del Caterraduno è il clima di cordialità, di satira intelligente e di rispetto per l\'ambiente che da anni contraddistingue questo show\" -afferma Mirti. Prosegue il suo collega Olivetti- \"un esperienza molto impegnativa anche per noi, tenendo conto che domenica si terranno 100 matrimoni in un giorno, quando noi in media ne celebriamo 90 in un anno\".

Lo spettacolo piace e la gente si diverte e si vede , infatti le risate sono la colonna sonora di un pomeriggio divertente. \"Il Caterraduno ci ha portato lavoro, ma soprattutto gente, allegria e tanto divertimento - dice la bagnina dei bagni Arcobaleno Sonia Nacciariti - L\'energia di Cirri, Solibello e il loro staff è davvero unica.\"

Il momento più importante del pomeriggio è stata la presentazione di alcuni oggetti che saranno venduti all\'all\'Asta della Legalità di venerdì per raccogliere fonti per Libera.
La signora Franca Ciampi ha regalato un oggetto che le fu regalato nel giorno del suo matrimonio, molti anni fa. Dario Fo ha invece mandato un sui disegno autografo. Dario Vergassola invece ha regalato un servizio di piatti regagliatogli in occasione del suo matrimonio.

E\' stato anche annunciato un dono dell\'ex premier Romano Prodi, che però sarà annunciato la prossima puntata.


Foto e video su Vivere Senigallia.






Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 giugno 2008 - 1133 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, caterraduno, senigallia, spettacoli





logoEV