Urbino: arrestato coltivatore fai da te di marijuana

cannabis 1' di lettura 31/05/2008 - A Urbino la polizia ha scoperto un ingegnoso laboratorio per coltivare marijuana che un operaio della zona di 23 anni aveva realizzato sul retro di un\'abitazione di proprietà della famiglia.

C.F, il giovane coltivatore di cannabis, era già noto alle forze dell\'ordine per reati di spaccio perciò gli agenti lo tenevano d\'occhio sospettandolo di essere al centro di un nuovo traffico di droga.


I sospetti hanno trovato riscontro mercoledì 28 maggio quando dopo aver perquisito un casolare di proprietà della famiglia del giovane hanno trovato in un silos la \'serra\' per coltivare canapa.



In un silos a doppio fondo, alto circa 3 metri gli agenti hanno scoperto il laboratorio per scaldare, illuminare e irrigare la cannabis e ben 25 piante di canapa indiana già avviate alla maturazione.


Per il giovane è scattato l\'arresto per coltivazione e produzione di sostanze illegali e il tutto è stato sequestrato dalle forze dell\'ordine.


di Alessandra Tronnolone
redazione@viveresenigallia.it




Questo è un articolo pubblicato il 31-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 31 maggio 2008 - 1280 letture

In questo articolo si parla di cronaca, urbino, alessandra tronnolone, cannabis





logoEV