counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Rette più alte di quelle fissate dalla regione per gli anziani non autosufficienti

2' di lettura
893

anziani
Il Comitato Associazioni Tutela (CAT) denuncia ancora una volta l\'insostenibile situazione delle rette a carico degli utenti ospiti delle strutture socio sanitarie rivolte ad anziani malati non autosufficienti e malati d\'Alzheimer.

In particolare il Comitato evidenzia la permanente violazione della normativa regionale vigente che indica in 33 euro il tetto massimo a carico degli utenti. Per oltre l\'80% delle persone ricoverate in residenza protetta la cifra supera quella indicata dalla Regione nonostante che la stessa abbia comunicato che quella a carico dell\'utente non può superare i 33 euro. Ciononostante giungono a questo Comitato ripetute segnalazioni da parte di utenti che indicano richieste da parte di molte strutture di cifre che si avvicinano ai 45-50 euro al giorno e in alcuni casi le superano. Una situazione del tutto insostenibile per gli utenti ed i loro familiari.



Il problema, va ricordato, è aggravato dalla mancata assunzione degli oneri, pari al 50% del costo della retta, da parte del servizio sanitario regionale; ciò determina per la gran parte dei casi l\'illegale spostamento degli oneri sugli utenti e sui loro familiari. Nonostante le ripetute sollecitazioni di questo Comitato da parte della Regione non è stata data alcuna risposta permettendo così e legittimando un sistema che viola la normativa regionale vigente. Va infine ricordato come nella regione Marche a tutt\'oggi: solo il 10% dei malati non autosufficienti ospiti delle residenze sociosanitarie riceve l\'assistenza prevista dalla normativa regionale; sono solo qualche decina i posti letto rivolti a malati d\'Alzheimer presenti in Regione; la gran parte del fondo per le cure a domicilio viene impiegato per l\'assistenza residenziale.


Il Comitato rimane inoltre in attesa di conoscere le modalità con le quali la Regione intende impiegare il finanziamento, per gli anni 2007-2008, di oltre 11 milioni di euro destinato alle Marche dal fondo nazionale per la non autosufficienza.


anziani

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 30 maggio 2008 - 893 letture