Calcio, play-off serie C1-B: impresa Ancona, è finale

ancona calcio 2' di lettura 27/05/2008 - Ritorno semifinale play-off:
Ancona - Perugia 2-0

La formazione dorica ribalta il 3-1 della gara di andata a Perugia e grazie alle reti di Mastronunzio e Cazzola centra la qualificazione per la finale play-off di promozione alla serie B che giocherà contro il Taranto.

ANCONA: Guarna, Di Fausto (71\' Lacrimini), Olivieri, Fanucci, Rizzato, Camillucci, Anaclerio G., Fialdini, Piccoli (61\' Cazzola), Mastronunzio, Nassi (81\' Albanese). All: Monaco.

PERUGIA: Puggioni, Ungaro, De Martis, Accursi, Cherubini, Quadri (72\' Benzouien), Catinali, La Vista, Mazzeo (55\' Sacillotto), Anaclerio (64\' Angeli), Ercolano. All: Cuccureddu.

ARBITRO: Vuoto di Livorno

RETI: 15\' Mastronunzio, 74\' Cazzola

NOTE: Espulsi al 19\' Anaclerio e Catinali, all\'83\' Fialdini. Ammoniti: Nassi e Fialdini per l\'Ancona, Puggioni, Ercolano, Ungaro, Benzouien e Cherubini per il Perugia.

Al termine di una ottima prestazione, l\'Ancona sconfigge il Perugia nella semifinale di ritorno dei play-off di Eccellenza e centra la finale per la promozione in serie B. I ritmi sono alti, con Nassi e Mastronunzio che provano sin da subito ad inquadrare la porta. Al 13\' Mastronunzio viene atterrato al limite da Puggioni ma per l\'estremo difensore, da ultimo uomo, è solo cartellino giallo. Ma l\'Ancona c\'è e al 15\' Nassi pesca ottimamente Mastronunzio che in diagonale trafigge Puggioni. I nervi sono tesi e al 19\' Anaclerio e Catinali vengono espulsi per reciproche scorrettezze. Il Perugia prova ad affacciarsi avanti con LaVista e Ercolano, ma senza creare troppe apprensioni alla retroguardia dorica. Nella ripresa l\'Ancona spinge, con il Perugia che non riesce a creare nulla e al 73\' arriva il 2-0: Lacrimini centra per Nassi il cui tocco presenta Cazzola solo davanti all\'estremo difensore ospite che viene trafitto per la seconda volta. Cazzola e Cherubini mancano di poco il gol, prima dell\'espulsione di Fialdini per doppia ammonizione. L\'Ancona si chiude in difesa e Guarna si supera in tre circostanze sui tiri di La Vista (2) e Angeli. Ancora Mastronunzio ha l\'opportunità del 3-0 ma proprio in chiusura de Martis per il Perugia manca la deviazione vincente e al triplice fischio il \"Del Conero\" esplode di gioia.

In finale l\'Ancona affronterà il Taranto che ha sconfitto per 2-0 il Crotone (andata 2-3 per i calabresi). La finale si svolgerà con gare di andata e ritorno. Andata il 1° giungo a Taranto, ritorno l\'8 giugno al \"Del Conero\".

di Gianluca Carlino
gianluca@viveresenigallia.it




Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 maggio 2008 - 1152 letture

In questo articolo si parla di gianluca carlino, sport, calcio, ancona calcio





logoEV