counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ruba abiti griffati, arrestata una rumena

1' di lettura
874

antitaccheggio

Ruba al centro commerciale \'Il Molino\' ben 27 capi griffati. La ladra amante della moda è stata scoperta e poi  arrestata.

Una cittadina rumena di 21 anni è stata scoperta mercoledì pomeriggio con un bottino di 27 capi griffati per un valore complessivo di 2000 euro, mentre si aggirava in un negozio del centro commerciale \"Il Molino\".


I vestiti erano stati piegati in una scatola schermata con un foglio di alluminio in modo da non far suonare il sensore antitaccheggio all\'uscita del negozio. Il personale del negozio, insospettito da certi atteggiamenti della giovane, l\' ha fermata, scoprendo lo shopping costoso che la ragazza cercava di portarsi via senza pagare.


Subito dopo che i negozianti hanno chiamato la polizia gli agenti arrivati sul posto l\'hanno tratta in arresto per il reato di furto aggravato, notando che la ragazza era stata già fermata dalle forze dell\'ordine qualche settimana fa per un reato analogo.


Dopo la convalida della misura restrittiva la 21 enne è stata condannata alla pena di 18 mesi di reclusione e poi rimessa in libertà.



antitaccheggio

Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 maggio 2008 - 874 letture