counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Porto Recanati: picchiano due commercianti per farsi pagare il debito

1' di lettura
851

soldi
Dovevano riscuotere i soldi per una commessa di lavoro e hanno pensato di farlo a modo loro, sequestrando e picchiando due commercianti di Porto Recanati. 

Dovranno rispondere di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza e minaccia, lesioni e sequestro di persona, i due uomini del maceratese che una decina di giorni fa hanno sequestrato e picchiato una coppia di commercianti di Porto Recanati, per farsi pagare i soldi di una commessa di lavoro.


La coppia è stata caricata su un\'auto, e l\'uomo costretto a firmare cambiali. Dopo averli fatti scendere, hanno anche imbrattato le pareti del negozio. I due sono ricorsi alle cure del pronto soccorso, senza dire la ragione del pestaggio. I militari hanno voluto vederci chiaro ed hanno individuato gli aggressori che sono stati denunciati, dopo aver avviato da soli le indagini, raccogliendo testimonianze preziose.



soldi

Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 maggio 2008 - 851 letture