counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Macerata: Martinazzoli, Macaluso e Moro al convegno su \'Violenza e storia d\'Italia\'

1' di lettura
733

Unimc Università di Macerata

Mino Martinazzoli, Emanuele Macaluso, Giovanni Moro, Giovanni Bianconi e Dino Messina (Il Corriere della Sera),Giordano Bruno Guerri (Il Giornale), Ida Dominianni (Il Manifesto), Aldo Grandi (La Nazione), Vittorio Vidotto. Sono soli alcuni degli illustri relatori che da giovedì a sabato, 22-24 maggio, parteciperanno al convegno \"Violenza e storia d\'Italia. Conflitti e contaminazioni ideologiche nel secondo \'900\" organizzato dalla Facoltà di Scienze politiche.

I lavori si svolgeranno nell\'Aula Abside della Facoltà (piazza Strambi 1) e si apriranno giovedì alle 15.30 per proseguire nei giorni successivi con i seguenti orari: venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19; sabato dalle 9.30 alle 13.


Dopo i saluti della autorità e la presentazione del convegno da parte del professor Angelo Ventrone, si susseguiranno gli interventi incentrati su temi quali identità radicali e violenza politica nel \'900 italiano, violenza e culto della forza nell\'estrema destra dagli anni \'50 agli anni \'70, la Chiesa di fronte al terrorismo e al caso Moro, il terrorismo rosso, il femminismo di fronte alla violenza politica e l\'iconografia della violenza politica. Gli altri relatori, oltre a quelli citati all\'inizio: Alessandro Campi (Università di Perugia), Roberto Chiarini (Università di Milano), Ermanno Taviani (Università di Catania), Guido Panvini (Università della Tuscia, Viterbo), Federica Rossi (Università di Paris X, Nanterre), Demetrio Paolin (autore di \"Una tragedia negata\"), Gianni Scipione Rossi (Fondazione Ugo Spirito, Roma), Edoardo Novelli (Università di Roma Tre), Michela Nacci (Università de L\'Aquila).


La partecipazione a tutte le giornate di convegno, seguita da una prova di verifica che si terrà nelle date d\'esame del professor Ventrone, consente agli studenti della Facoltà di Scienze politiche l\'acquisizione di 2 crediti formativi. Non è prevista alcuna pre-iscrizione, le presenze saranno raccolte durante il convegno. Per maggiori informazioni, www.unimc.it (\"Eventi\"), tel.0733.258.2745.



Unimc Università di Macerata

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 maggio 2008 - 733 letture