Ancona: tenta il suicidio, salvato dal 118

ambulanza 1' di lettura 20/05/2008 - Voleva togliersi la vita ingurgitando sonniferi.

Se l\'è scampata un anconetano di 48 anni che ieri pomeriggio ha ingerito quattro pillole. Fortunatamente per l\'uomo il sonnifero in questione era di una categoria piuttosto leggera scongiurando per l\'aspirante suicida il pericolo di morte.


L\'uomo ha inghiottito i tranquillanti mentre si trovava da solo, nella sua abitazione in via Re di Puglia, nel capoluogo dorico. Sul posto è intervenuta una volante della Polizia e un\'ambulanza del 118 che ha lo ha trasportato in ospedale per le cure del caso e anche per una visita psichiatrica in grado di accertare eventuali difficoltà dell\'uomo.






Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 19 maggio 2008 - 990 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, ancona, ambulanza