counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CULTURA
comunicato stampa

Pesaro-Urbino: nasce la web-tv dei ragazzi italiani

2' di lettura
1160

web tv
Nasce la televisione on-line dei giovani italiani. La Provincia di Pesaro e Urbino e la Regione Lazio sottoscrivono il protocollo d\'intesa per l\'adesione a \"Europocket Tv\" (www.europocket.tv), il primo canale multimediale giovanile attivato nel 2006 con il sostegno del Parlamento europeo.

\"Europocket Tv\" si rivolge alle nuove generazioni con contenuti interattivi, proposti attraverso formati originali. Combinando l\'informazione su temi comunitari all\'intrattenimento, la web tv propone notiziari, magazine audiovisivi e contributi video inviati dai giovani utenti. La programmazione della televisione multimediale - attualmente fruibile in inglese, francese e spagnolo - sarà integrata dall\'edizione italiana, grazie all\'accordo presentato nell\'ambito del IV Meeting internazionale sulle Politiche giovanili di Urbino dal presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Palmiro Ucchielli e dal presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo.


Il protocollo d\'intesa definisce l\'avvio di un partenariato con \"Europocket Tv\", da realizzarsi mediante la costituzione di una rete \"istituzionale\", composta da almeno sei ambiti regionali nella fase iniziale del progetto. La partecipazione potrà successivamente estendersi ad altre Regioni, Province e Comuni, individuati in base alla presenza di organismi di rappresentanza giovanile nei territori degli Enti richiedenti. La rete costituita dai soggetti pubblici sarà affiancata dalle varie realtà giovanili (associazioni, forum, consigli), articolate per comunità territoriali, che gestiranno i contenuti informativi italiani della televisione web.


Nel documento i due Enti hanno individuato i rispettivi organismi giovanili di riferimento per il progetto: saranno i Consigli comunali dei Giovani (per la Regione Lazio) e il Consiglio dei Giovani Eletti (per la Provincia di Pesaro e Urbino).


Il protocollo d\'intesa tra le amministrazioni rientra nelle azioni predisposte per il sostegno al processo di crescita culturale e inserimento lavorativo delle nuove generazioni, con particolare riguardo agli scambi internazionali e alle opportunità formative offerte dai programmi comunitari, segnalati dall\'informazione quotidiana di \"Europocket Tv\".



web tv

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 17 maggio 2008 - 1160 letture