counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Villa Fastiggi: esplosa una bomba davanti la sede dell\'M&M

1' di lettura
876

ordigno esplosivo
Un ordigno rudimentale è esploso davanti alla sede dell\' \"M&M\", una azienda di allestimenti, lasciando attoniti i proprietari che non hanno idea di chi possa essere stato, ma soprattutto del perchè.

Sabato 10 maggio verso le 23 una piccola bomba è stata lasciata davanti alla porta d\'ingresso dell\'M&M allestimenti, a Villa Fastiggi (Pu) in Via Corpo Italiano di Liberazione.


Fortunatamente non ci sono feriti e i danni riportati dal capannone sono di lieve entità, infatti oltre l\'esplosione della vetrata ed il danneggiamento del portone d\'ingresso lo stesso laboratorio dove si realizzano stand e scenografie non è stato rovinato dall\'esplosione.


I carabinieri stanno ora indagando su una possibile pista da seguire per trovare il responsabile del gesto che al momento sembra più che altro un avvertimento. Si indaga sulla storia dell\'azienda, azienda che da qualche mese ha cambiato gestione.


I due nuovi proprietari non hanno problemi e non hanno idea di chi possa aver piazzato l\'ordigno davanti alla loro ditta.


Le forze dell\'ordine invece, arrivate sul luogo dopo che un passante ha sentito lo scoppio, avrebbero scoperto che la vecchia gestione aveva qualche debito (per una cifra di 2 milioni di euro) che potrebbe aver fatto infuriare qualcuno.


Per ora si indaga mentre la \"M&M\" già ieri ha ripreso il proprio lavoro.




ordigno esplosivo

Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 13 maggio 2008 - 876 letture