Montecchio: anteprima del Giro D\'Italia

bicicletta 1' di lettura 10/05/2008 - Appassionati delle due ruote, sportivi, tifosi e dilettanti tutti invitati all\'anteprima del Giro d\'Italia. Per vivere con maggiore entusiasmo e consapevolezza la decima tappa che attraverserà il 20 maggio il territorio, è stato confezionato un video dal cicloamatore Gianfranco Fedrigucci che, pedalando pedalando, ha raccontato l\'itinerario, le difficoltà del percorso, i momenti più emozionanti e quelli di maggiore suggestione dal punto di vista paesaggistico.

Il filmato sarà proiettato lunedì 12 maggio alle 21 in piazza della Repubblica a Montecchio durante l\'incontro pubblico organizzato dalla Provincia e dai Comuni dell\'Unione Pian del Bruscolo.


Verranno poi premiati tre ciclisti professionisti locali: Luca Pierfelici, Federico Canuti e Lorenzo Cardellini. E sono attese alcune \"glorie\" sportive della provincia, dall\'ex primatista italiano di maratona Giuseppe Cindolo all\'olimpionico Claudio Patrignani, fino al campione del mondo maratoneti non vedenti Andrea Cionna.


Invitato speciale anche Umberto Cardinali, amico e \"gregario\" di Gino Bartali nonché veterano di ben due Giri d\'Italia nel 1930 e 1931. Sono previsti, in apertura, gli interventi del presidente della Provincia Palmiro Ucchielli, dell\'assessore provinciale allo sport Renzo Savelli, del presidente dell\'Unione Pian del Bruscolo Flavio Fabi, del coordinatore del Giro d\'Italia Alighiero Omicioli, di Gianfranco Fedrigucci, in veste di organizzatore della tappa, e del presidente della società ciclistica Val del Foglia Leandro Romani e di altri rappresentanti di gruppi sportivi.


In caso di maltempo l\'incontro \"Giro d\'Italia, vieni a scoprire in anteprima la 10a tappa cronometro individuale\" si svolgerà nella sala della biblioteca, in piazza dei Quartieri, sempre a Montecchio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 maggio 2008 - 1385 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, montecchio, Provincia di Pesaro ed Urbino, mestieri in bicicletta





logoEV