Urbino: due studentesse e un operaio trafficavano droga

droga 1' di lettura 08/05/2008 - Sono state arrestate due studentesse di Urbino e un operaio mentre stavano fornendo droga ad un ragazzo.

Ieri, mercoledì 7 maggio, i carabinieri della città ducale hanno sorpreso i tre giovani in Piazza della Repubblica, dopo che da tempo gli uomini del Norm li tenevano d\'occhio. I tre, un operaio di 26 anni, F.S., dell\'Aquila, C.A., napoletana di 21 anni, e P.F., di 24 anni, residente a Belluno, sono subito stati arrestati con l\'accusa di spaccio di droga poiché rifornivano da tempo i tossici della città tra le 18 e le 22 di sera.


Addosso al giovane operaio sono stati recuperati 6 grammi di eroina, suddivisi in 6 dosi, e del denaro proveniente dall\'attività di spaccio che comprendeva oltre Urbino anche Fermignano, Urbania e Acqualagna.


Le stesse due studentesse frequentano l\'università di Urbino e vendevano le sostanze stupefacenti nel campus universitario Sogesta, noto per ospitare la sede scientifica dell\'Università.


di Alessandra Tronnolone
redazione@viveresenigallia.it




Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 maggio 2008 - 996 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, urbino, alessandra tronnolone





logoEV