San Severino ospita il secondo convegno nazionale dei consigli comunali junior

consiglio ragazzi 1' di lettura 06/05/2008 -

\"La scuola per la legalità: i diritti e i doveri dei minori\": su questo tema si confronteranno i sindaci e gli assessori junior dei Consigli comunali dei ragazzi che, da giovedì 8 a sabato 10 maggio, confluiranno a San Severino - da diverse regioni d\'Italia - per il secondo convegno nazionale organizzato dal locale Istituto comprensivo \"Tacchi Venturi\".



L\'iniziativa, promossa sotto l\'alto patronato del Presidente della Repubblica e con il contributo del Comune, prevede una serie di lavori assembleari e di gruppo, dibattiti, momenti musicali e sportivi. Intenso il programma della \"tre giorni\", cui parteciperanno anche numerose autorità - in testa il prefetto di Macerata, Vittorio Piscitelli - e personaggi pubblici come, ad esempio, i campioni della Lube Volley, Alessandro Paparoni e Lorenzo Smerilli.


Fra gli eventi collaterali sono previsti un concerto del gruppo \"Ambaradan\", secondo classificato al Musicultura Festival 2007; un omaggio - a cura del presidente dell\'Ordine dei giornalisti delle Marche, Gianni Rossetti - alla figura del giornalista milanese Ernesto Teodoro Moneta, insignito del Premio Nobel per la pace nel 1907; e, come lo scorso anno, la \"Partita della Costituzione\": un incontro di calcetto al palasport fra squadre di docenti, amministratori pubblici e ragazzi dei Consigli comunali junior.


Sono Enti patrocinatori il Consiglio regionale delle Marche, l\'Ufficio regionale del Garante per i minori, l\'Ufficio scolastico regionale, l\'Ordine dei giornalisti delle Marche, la Provincia di Macerata e la Comunità montana di San Severino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 maggio 2008 - 894 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche





logoEV